Totem Selfie e Active App di MediaContents: 2 soluzioni innovative per la raccolta dati cliente.

Oggi, per le aziende, è fondamentale riuscire ad ottenere e gestire i dati dei clienti. Nell’articolo “La raccolta delle anagrafiche cliente come strumento di marketing per le aziende” abbiamo visto come la raccolta  dei dati dei clienti rappresenti un importante patrimonio su cui lavorare per attuare strategie di marketing mirate e migliorare il proprio business. 

MediaContents lo sa e per aiutare i clienti in questo processo, ha sviluppato 2 soluzioni innovative che permettono di raccogliere i dati cliente in modo divertente e immediato, nel pieno rispetto della privacy. Vediamo insieme di cosa si tratta.

ACTIVE APP

E’ la nuova App fotografica per smartphone e tablet, per scattare e inviare le foto ai partecipanti di un evento e far rivivere agli ospiti la brand experience attraverso il social sharing. 

Con l’App è possibile aggiunge testi, props e maschere digitali alle foto, creando così sfondi o cornici personalizzate, che danno un tocco di originalità all’immagine e la rendono unica ed esclusiva nel suo genere.

Active App_

TOTEM SELFIE

E’ un tool innovativo con fotocamera integrata e schermo HD touch screen, per scattare, personalizzare e condividere i propri selfie.

Il Totem funziona con lo stesso software personalizzabile di Active App: anche in questo caso, gli ospiti che si fanno un selfie possono personalizzare il proprio scatto con grafiche, cornici, oggetti digitali e un testo editabile con colori e font selezionabili. Il tutto, in modalità touch screen che visualizza in tempo reale il risultato sullo schermo.

Totem selfie

2 SOLUZIONI INNOVATIVE PER RACCOGLIERE I DATI CLIENTE IN MODO INTELLIGENTE

Active App e Totem Selfie sono 2 soluzioni differenti che creano engagement e stimolano l’interazione del pubblico durante gli eventi, in modo semplice e divertente.

Ma non solo: il software dell’App di entrambi gli strumenti permette di raccogliere i dati cliente in modo immediato e non invasivo perché gli ospiti, dando il consenso al trattamento dei propri dati personali, ricevono in cambio la propria foto o il proprio selfie direttamente sulla loro casella mail. Pochi brevi passaggi per un risultato invidiabile!

In più, se il cliente lo desidera, può offrire agli ospiti la possibilità di ricevere la foto stampata direttamente a casa propria o in ufficio. In questo caso, l’utente dovrà compilare un semplice modulo per la raccolta anagrafiche pre-impostato, dove indicare l’indirizzo di spedizione.

Il cliente può decidere il livello di profilazione da attuare, in modo da raccogliere in pochi passaggi tutti i dati di cui ha bisogno. Per esempio, oltre alle info standard come nome, cognome, indirizzo di spedizione e città, si possono richiedere anche info aggiuntive, tra cui il titolo di studio, il settore lavorativo, quali sono i principali interessi, etc. L’obiettivo è quello di profilare il target attraverso le anagrafiche cliente, per ottenere dati utili con cui attuare strategie di marketing personalizzate per fidelizzare i propri clienti.

E tu, cosa aspetti a provarli?

Per maggiori info su funzionamento e costi, scrivi a ufficio@mediacontents.net o chiama il 339-2374542.

Un’App fotografica per ogni esigenza. Firmata MediaContents.

Stai organizzando un evento e vuoi stupire i tuoi ospiti con un’ App fotografica e di intrattenimento, per creare contenuti innovativi e interattivi da condividere sul web? Mediacontents ha la soluzione che cerchi.

Di recente abbiamo parlato di Active App, l’app fotografica per smartphone e tablet sviluppata da MediaContents che permette di scattare e inviare foto ai partecipanti di un evento, in modo rapido e divertente, inserendo props e maschere digitali in sovraimpressione, per personalizzare gli scatti in modo unico e creativo.

Oltre ad Active App, che può essere utilizzata sia da un fotografo del nostro network che da una hostess del cliente presente in loco, in questo articolo proponiamo altre soluzioni fotografiche, create per soddisfare ogni tipo di esigenza, anche la tua. Scopriamole insieme.

ACTIVE PRO

Rappresenta la soluzione ideale per gli eventi in cui si vuole scattare foto agli ospiti con una fotocamera reflex professionale ed inviare loro la foto come gadget. Inoltre si rivela un utile strumento per stimolare la conversazione sui social network, far rivivere la brand experience dell’evento ed aumentare la brand awareness.

Active Pro invia direttamente all’email dell’ospite un link per scaricare la foto appena scattata da un fotografo MediaContents, indirizzandolo direttamente su una photo-landing page dell’evento.

Come funziona

Il fotografo professionista fa digitare alla persona fotografata la propria mail sullo sullo schermo dell’App e dopo poco tempo questi riceve via e-mail la notifica con un link per accedere alla pagina con la foto, pronta per essere scaricata e/o condivisa sui profili social.

image10Prima della visualizzazione dell’immagine, può essere interposta una scheda anagrafica da compilare per avere accesso alla pagina con la foto. In questo modo si possono raccogliere lead in maniera rapida e poco invasiva.

Uno dei vantaggi di Active Pro è che può funzionare anche offline, perché le foto possono essere sincronizzate in un momento successivo allo scatto ma, a differenza di Active App, richiede la presenza di un fotografo MediaContents in loco, che scatta con fotocamera reflex e gestisce l’invio delle foto agli ospiti.

ACTIVE COUPON

Si tratta di un tagliando che riporta un codice univoco con cui scaricare la foto scattata da un fotografo Mediacontents ai partecipanti di un evento.

Come funziona

Il fotografo professionista, dopo aver scattato la foto, consegna all’ospite fotografato un voucher che riporta un indirizzo web (URL) personalizzato per l’evento, che indirizza a una photo-landing page dedicata da cui è possibile scaricare la foto scattata inserendo il codice univoco indicato sul voucher stesso. L’ospite, in un momento successivo allo scatto, digitando la URL riportata sul voucher accede alla photo-landing page dell’evento e qui troverà i campi in cui inserire il codice riportato sul voucher. Una volta immesso il codice, l’utente avrà accesso alla pagina con la sua foto, pronta per essere scaricata e/o condivisa sui social.

image09

Anche in questo caso, prima della visualizzazione dell’immagine, può essere interposta una scheda anagrafica da compilare per avere accesso alla pagina con la foto e raccogliere lead.

Un’App fotografica pensata su misura per te.

MediaContents offre una gamma di 3 App fotografiche che hanno il vantaggio di adattarsi alle più svariate esigenze.

  • Active App, pensata per chi vuole lasciare agli ospiti del proprio evento una foto ricordo personalizzata con props, maschere digitali e logo, senza dover prevedere in loco la figura di un fotografo professionista che scatta le foto. Active App può essere infatti utilizzata facilmente dalle hostess presenti durante l’evento, con una fotocamera Samsung Galaxy fornita da MediaContents, insieme alla licenza di utilizzo dell’App, e può essere anche stampata in loco.
  • Active Pro, la soluzione ideale pensata per chi desidera scattare durante gli eventi foto professionali con fotografi MediaContents che utilizzano fotocamere reflex professionali. I partecipanti che si fanno fotografare ricevono direttamente sulla loro casella email una notifica con un link a cui accedere per scaricare/o condividere la foto scattata in loco.
  • Active Coupon,  infine, si rivela un utile strumento in qualsiasi circostanza, soprattutto quando non è possibile avere a disposizione la rete wifi in loco, perché la foto scattata può essere scaricata e condivisa dai partecipanti in un momento successivo, al termine dell’evento, grazie al voucher riportante l’url della photo-landing page dedicata e al codice univoco identificativo dello scatto.

E tu, cosa scegli?

Active App: la nuova frontiera delle foto per gli eventi

Vuoi dare un tocco innovativo e creativo ai tuoi eventi con un’App fotografica per stimolare e divertire gli ospiti? MediaContents ha la soluzione che cerchi.

Si chiama Active App ed è la nuova App fotografica per smartphone e tablet sviluppata da MediaContents per scattare e inviare le foto ai partecipanti in modo rapido durante gli eventi.

Con l’App è possibile aggiunge testi, props e maschere digitali alle foto, creando così sfondi o cornici personalizzate, che danno un tocco di creatività all’immagine e la rendono unica ed esclusiva nel suo genere.

Una soluzione utile e innovativa per far vivere agli ospiti di un evento la brand experience, promuovere il social sharing, grazie alla condivisone delle foto sui social, e raccogliere lead.

Come funziona.

Un fotografo MediaContents, oppure una hostess presente in loco durante l’evento, scatta la foto all’ospite. Lo scatto viene inserito e contestualizzato in un format grafico pre-impostato, che si aprirà con la fotocamera. Tramite l’App, infatti, è possibile personalizzare le proprie foto creando grafiche ad hoc e cornici digitali, oppure inserendo un testo editabile da posizionare a proprio piacimento sull’immagine, o ancora più semplicemente il logo del cliente o dell’evento per brandizzare lo scatto.

active-app

L’applicazione consente l’invio immediato della foto alla mail della persona fotografata, che inserirà il proprio indirizzo mail direttamente nell’applicazione sul device. Alla mail arriverà un link che indirizzerà su una photo-landing page personalizzata con la foto scattata. L’ospite potrà decidere se scaricare la propria foto o condividerla sui suoi profili social, eventualmente anche con l’hastag dell’evento concordato col cliente.

schermata-2016-11-04-alle-13-16-15

Prima della visualizzazione della foto può essere interposta una scheda anagrafica da compilare obbligatoriamente per avere accesso alla pagina con la foto. In questo modo è facile ed immediato raccogliere lead senza essere invasivi.

Inoltre è anche possibile stampare in poco tempo la foto appena scattata, offrendola come gadget ai propri ospiti, in ricordo dell’evento.

Active App viene installata e impostata su fotocamere Samsung Galaxy, che fornisce Mediacontents insieme alla licenza di uso e assistenza dell’applicazione.

L’App, in sintesi.

Active App rappresenta una grande innovazione perché offre numerosi vantaggi e funzioni, come:

semplicità di settaggio all’inizio di ogni evento;

– possibilità di essere utilizzata da un fotografo del nostro network o da una hostess del cliente;

– combinazione delle ottime funzioni fotografiche della Galaxy Camera alla praticità di una App nativa;

– semplicità di utilizzo, perché non sono necessari pc o di altri strumenti per il funzionamento dell’App;

– possibilità di personalizzazione dell’interfaccia e della maschera grafica da sovrimprimere, creando sfondi brandizzati e personalizzati ad hoc;

– possibilità di inserire un testo editabile per font, colore e dimensione, posizionabile a piacimento sulla foto;

– funzioni per la viralizzazione (condivisione sui social network, inserimento #hashtag);

– possibilità di raccogliere dati del partecipante prima del download della fotografia;

– funzione per l’invio del report in agenzia.

Ecco un’assaggio del funzionamento di Active App. Nel video che segue si vede tutto il processo di utilizzo, dal settaggio dell’App alla condivisione della foto.

E tu, cosa aspetti a provarla?

 

 

 

MediaContents ad agosto è aperta per eventi!

17 luglio, molti sono già in vacanza, molti ci stanno andando, qualcuno è già tornato.

Ma c’è chi in vacanza non ci andrà, o meglio, nonostante le vacanze dei singoli, garantirà un servizio capillare e di qualità  anche in agosto come nel resto dell’anno: il network di fotografi e videomaker di MediaContents.

E questo è un’altro dei numerosi vantaggi della nostra struttura, che unisce la flessibilità di un network in tutta Italia e le principali capitali europee alla garanzia post-produzione centralizzata tramite strumenti web di fruizione delle immagini avanzati.

Quindi che si tratti di un tour sulle spiagge, di un party di ferragosto o di un documentario sulle code in autostrada…potete contare su MediaContens anche durante l’estate!

Open for events!

 

Mediacontents: una storia da raccontare

Oggi vi raccontiamo la nostra storia, perché i servizi di MediaContents nascono serendipicamente, grazie all’incontro sotto forma di fornitore/cliente dei suoi 2 soci fondatori: un visualdesigner/fotografo di comunicazione da una parte (Paolo) e un account/producer di eventi dall’altra (Alessandro).
E da qui parte la nostra storia: scusate la terza persona e i toni epici, ma oggi ci prende così 🙂

Paolo è un uomo sotto i 40, visual designer e grafico in una importante agenzia romana e da sempre fotografo freelace come lavoro extra. Con molte insistenze convince il suo capo ad affidargli un servizio fotografico: si tratta di documentare un importante evento. Nonostante dubbi e ansie è stato un successo, e così inizia a seguire quasi tutti gli eventi organizzati dalla sua agenzia.

Alessandro è un giovane producer per una nota agenzia di Milano, ha alle spalle una tesi in fotografia e una passione per la tecnologia. Un giorno, alla ricerca di una soluzione per seguire un evento a Roma, con budget risicato e niente rimborso viaggio per il fotografo di fiducia da Milano, entra in contatto tramite una conoscenza comune con Paolo. Il capo di Paolo è un imprenditore lungimirante e non gli fa problemi  se lavora anche per un’altra agenzia come fotografo – la fiducia è una costante in quell’azienda – quindi il lavoro si fa.

Il servizio va benissimo, l’idea di Paolo di organizzare le foto per categorie e pubblicarle con un webgallery su un link privato conquista Alessandro, i suoi colleghi e il suo capo, che decidono di proporre a Paolo un lavoro molto importante: per il roadshow di lancio di una nuova auto stavano cercando 23 fotografi in tutta Italia.

Ecco la svolta: per il lavoro delle 23 tappe, Paolo seleziona i migliori fotografi partecipanti ai 20 concorsi che aveva organizzato nei 2 anni precedenti tramite la sua iniziativa www.visualartcontest.com, che lo aveva portato in contatto con circa 8000 fotografi e fotoamatori italiani.

Attraverso questa selezione e un importante lavoro di formazione per determinare delle linee guida comuni, si crea il primo network di fotografi freelance dedicato alla fotografia di documentazione eventi, ovvero il cuore pulsante dell’attività di MediaContents.

Dopo oltre un anno di lavoro, tanti servizi alle spalle e tanti eventi in calendario da organizzare per Alessandro e da documentare per Paolo, più che un’idea sembra una conseguenza “naturale” mettere a frutto tutte queste esperienze innovative in una nuova impresa dedicata alla fotografia di eventi e fondando insieme Mediacontents.

Nei primi anni di attività grazie a una serie di ulteriori innovazioni, l’allargamento al mondo del video, la creazione di un software dedicato per la ricezione del materiale dal network di operatori, la continua formazione e la creazione di figure operanti nelle principali capitale europee, lo sviluppo della suite di servizi PEC-tools (Post-Event Communication Tools) Mediacontens ha dettato gli standard di un settore e ha conquistato la fiducia di tantissime agenzie di eventi italiane ed internazionali.